fbpx
Fabíola Fernandes | Maxim Girl
7467
page-template-default,page,page-id-7467,page-child,parent-pageid-7032,theme-homa,edgt-cpt-1.0.2,woocommerce-no-js,ajax_fade,page_not_loaded,,homa-ver-1.6.1, vertical_menu_with_scroll,smooth_scroll,woocommerce_installed,blog_installed,wpb-js-composer js-comp-ver-6.2.0,vc_responsive

Presentazione Calendario Maxim

Girls Of The Year
EVENTS
224763_10151059334184576_263142496_n

“Presentazione Calendario Maxim Girls Of The Year”

 

Si è svolto venerdì, 4 Novembre 2010, il party più atteso dell’anno in occasione dell’ultimo appuntamento 2010 “Maxim Girls of the Year ”.

Per l’occasione è stata incoronata regina dell’evento la marocchina Jihane Louhkiar: saranno sue le copertine del numero di Novembre e dell’attesissimo calendario Maxim 2011.

Al party sono intervenuti numerosi personaggi del mondo dello spettacolo tra cui:

Ainette Stevens, Christian Vieri, Stefano Bettarini, Beppe Convertini, Raffaella Zardo, Marianne Puglia, Francesca Fioretti, Sarah Nile, Veronica Ciardi, Micol Berti e tanti altri.

Essere stati scelti come partners da Maxim è stato per noi un grande pregio, Maxim da sempre rappresenta ed elogia la bellezza e la sensualità femminile nel mondo”. L’azienda Fabiola Fernandes ha avuto il piacere di essere selezionata per vestire queste splendide ragazze con i suoi costumi e accessori sin dall’inizio di questa avventura iniziata a Gennaio del 2010. L’evento ha coinvolto più di trecento splendide ragazze selezionate da tutte le parti del mondo. Dopo i casting live, il format prevedeva le selezioni ufficiali a Torino e Milano ed infine il Sunbreak dove è stata eletta la Cover Girl 2011. Le ragazze hanno inoltre sfilato al Festival del Cinema di Venezia per poi dirigersi in Madagascar per la realizzazione del Calendario. E’ stata un’esperienza importante che si ripeterà nei prossimi anni, ed una collaborazione interessante che non si fermerà certo a questo evento.

Con questo progetto Maxim ha sostenuto il progetto solidale “un ospedale per Nosy Be”: infatti per l’occasione il mensile si farà promotore di una raccolta fondi a scopo benefico, che prevede la messa all’asta di 13 gigantografie estratte dal calendario Maxim.

Un gesto concreto volto a ringraziare il luogo che ci ha ospitati in questa avventura, fornendo un’adeguata struttura sanitaria.